PostHeaderIcon Concorso Pasolini 100

 

Concorso Pasolini 100

Concorso riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori di II grado di Martina Franca

La Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca bandisce il Concorso Pier Paolo Pasolini 100, riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori di II grado di Martina Franca, quale progetto educativo finalizzato alla valorizzazione delle capacità creative e critiche degli studenti, chiamati a realizzare opere di vario genere (scrittura e arti visive) sugli argomenti che ispirarono la molteplice opera di Pier Paolo Pasolini nel centenario della sua nascita (5 marzo 1922).
Figura tra le più dibattute ed emblematiche del suo tempo, Pasolini non credeva alla separazione delle discipline artistiche: è stato scrittore, poeta, saggista, drammaturgo, regista cinematografico, pittore. Pier Paolo Pasolini rappresenta ancora oggi un punto fermo della cultura italiana e internazionale, grazie alla sua capacità di leggere e anticipare le trasformazioni della società contemporanea che ne fanno un artista tuttora originale e di grande attualità.

Art. 1 - Finalità
• far conoscere alle giovani generazioni l’attualità e il pensiero di Pier Paolo Pasolini, promuovendo la conoscenza delle sue opere e del suo impegno civile e culturale;
• offrire agli studenti delle Scuole superiori un’opportunità di ricerca e di narrazione su temi di grande attualità come: i mezzi di comunicazione e informazione e l’omologazione, la condizione giovanile;
• far conoscere le varie iniziative promosse dalla Fondazione Paolo Grassi nell’anno del centenario di Pasolini.

Art. 2 - Destinatari
Possono partecipare al concorso gli studenti delle Scuole secondarie superiori di secondo grado di tutti gli istituti scolastici di Martina Franca. Ogni partecipante può concorrere inviando un’unica opera per sezione. Le iscrizioni saranno aperte dal 2 novembre 2022 al 30 novembre 2022.

Art. 3 - Tematica e tipologia degli elaborati
I temi su cui gli studenti potranno misurarsi nelle 2 sezioni del Premio sono ispirati alle seguenti frasi di Pasolini:

A.“Siamo stanchi di diventare giovani seri,
o contenti per forza, o criminali, o nevrotici:
vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare
qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare.
Non vogliamo essere subito già così sicuri.
Non vogliamo essere subito già così senza sogni.”

Pier Paolo Pasolini, estratto da “Lettere Luterane. Il progresso come falso progresso”.

B.“La rivoluzione del sistema d’informazioni è stata ancora più radicale e decisiva. Per mezzo della televisione, il Centro ha assimilato a sé l’intero paese, che era così storicamente differenziato e ricco di culture originali. Ha cominciato un’opera di omologazione distruttrice di ogni autenticità e concretezza. Ha imposto cioè – come dicevo – i suoi modelli: che sono i modelli voluti dalla nuova industrializzazione, la quale non si accontenta più di un «uomo che consuma», ma pretende che non siano concepibili altre ideologie che quella del consumo. Un edonismo neolaico, ciecamente dimentico di ogni valore umanistico e ciecamente estraneo alle scienze umane.”

Pier Paolo Pasolini, estratto da "Corriere della Sera", 9 dicembre 1973.

I partecipanti redigeranno i propri elaborati rispettando i seguenti criteri e caratteristiche tecniche:

- Sezione SCRITTURA (poesia e prosa): prevede l’invio di un componimento poetico della lunghezza massima di 30 versi liberi e sciolti, o di un racconto (max 15.000 battute, spazi inclusi) o di un saggio breve (max 20.000 battute, spazi inclusi);

- Sezione ARTI VISIVE (pittura, disegno, grafica, illustrazione, fumetto, video, fotografia): prevede la realizzazione e la consegna di elaborati artistici. Il video dovrà avere una durata massima di 10 minuti (compresi i titoli di testa e di coda);

Alla sezione SCRITTURA possono partecipare solo singoli studenti. Ogni studente potrà presentare un solo testo.
Alla sezione ARTI VISIVE possono partecipare singoli studenti, gruppi classe o gruppi di classi miste.
Gli elaborati scritti dovranno essere redatti in carattere TIMES NEW ROMAN, dimensione 12, interlinea singola e dovranno essere inviati, sia in formato PDF che in formato doc, all’indirizzo mail formazione@fondazionepaolograssi.it. Il file dell’elaborato dovrà contenere: nome e cognome dell’autore/degli autori, indicazione della classe e della scuola di provenienza.
Per quanto riguarda la sezione ARTI VISIVE gli elaborati digitali dovranno essere inviati all’indirizzo mail formazione@fondazionepaolograssi.it (in caso di file di grandi dimensioni mediante la piattaforma gratuita We Transfer). Gli altri elaborati dovranno pervenire alla sede della Fondazione Paolo Grassi durante gli orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Art. 4 - Modalità di partecipazione e termine di presentazione degli elaborati
Gli studenti possono partecipare al Concorso, individualmente o in gruppi classe o gruppi misti. La partecipazione al concorso è gratuita. L’iscrizione dovrà essere effettuata dallo studente, utilizzando il modulo in allegato (ALLEGATO A). Per iscriversi al Concorso ogni studente dovrà compilare e firmare i moduli per la liberatoria e per il consenso al trattamento dei dati personali (privacy) (ALLEGATO B). Nel caso di minori tale documentazione dovrà essere firmata dai genitori esercenti la patria podestà. Ciascuno studente dovrà inviare all’indirizzo formazione@fondazionepaolograssi.it la scansione dei moduli compilati e firmati.
L’invio degli elaborati dovrà avvenire, per tutte le sezioni, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 20 dicembre 2022. Le opere inviate resteranno a disposizione della Fondazione che si riserva la possibilità di riproduzione e utilizzo. Il materiale in concorso non verrà restituito. Le opere che saranno presentate al Concorso dovranno essere assolutamente inedite, pena l’esclusione.
La Commissione valutatrice, dopo aver analizzato i singoli lavori, comunicherà i lavori vincitori alla segreteria della Fondazione Paolo Grassi che si occuperà di comunicare l’esito ai vincitori.

Art. 5 - Giuria del concorso e valutazione dei lavori
La Commissione valutatrice sarà composta da esperti indicati dalla Fondazione Paolo Grassi. La Commissione provvederà alla valutazione dei lavori pervenuti entro i termini stabiliti e all’individuazione dei relativi vincitori. Sono candidati al premio finale i lavori che avranno affrontato in maniera originale, creativa e significativa i temi oggetto del bando. Il giudizio della commissione è insindacabile. La Commissione potrà inoltre decidere se assegnare alcune menzioni di merito in tutte le sezioni qualora tra gli elaborati non premiati ne saranno individuati alcuni ritenuti comunque adeguati per qualità o pertinenza.

Art. 6 - Premi e premiazione
Per ogni sezione sono previsti i seguenti premi:
primo premio: 600 euro;
secondo premio: 250 euro;
terzo premio: 150 euro.
L’importo dei premi verrà corrisposto in un'unica soluzione agli studenti premiati.
A tutti i partecipanti verrà inviato un attestato di partecipazione. La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà presso la sede della Fondazione Paolo Grassi, il giorno venerdì 20 gennaio 2023. L’esito del Concorso verrà reso noto tramite il sito web della Fondazione Paolo Grassi.

Art. 7 – Diffusione delle opere
Le opere inviate non saranno restituite. Con la partecipazione al concorso s’intende che gli autori dei prodotti inviati cedono in via esclusiva e a titolo gratuito alla Fondazione Paolo Grassi i diritti di utilizzo in ogni forma e modo dei prodotti inviati. Le opere potranno essere pubblicate in formato cartaceo o digitale nonché utilizzate per la realizzazione di mostre e/o per ogni altro scopo istituzionale, escludendo finalità commerciali.

Art. 8 - Accettazione del regolamento
La partecipazione al Concorso è considerata quale accettazione integrale del presente regolamento. I dati personali dei partecipanti saranno trattati ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati - Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016.

Art. 9 – Contatti
Per informazioni e/o ulteriori chiarimenti è possibile contattare la dott.ssa Alessandra Filomena, referente del progetto all’indirizzo formazione@fondazionepaolograssi.it

 

QUANDO: SCADENZA ISCRIZIONI: 30 novembre 2022

 

 

 

Ultime notizie

Domenica 18 dicembre 2022, ore 11.30 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Recital pianistico

Un nuovo appuntamento dedicato al pianoforte solo in programma domenica 18 dicembre alle ore 11.30 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi. Ad esibirsi il celebre pianista e compositore Orazio Sciortino, che eseguirà alcune tra le più celebri composizioni di Gireg, Bartók e Liszt. Il programma comprende inoltre "Promenades: 7 passeggiate immaginarie per sopravvivere ad una quarantena", composte nel 2020 dallo stesso Sciortino. Il concerto è organizzato dal Centro Artistico Musicale "Paolo Grassi" in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi. Ingresso a pagamento: biglietto € 5,00 (+ 10% di prevendita). Leggi tutto...

Giovedì 15 dicembre 2022, ore 19.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Proiezione film "Uccellacci e Uccellini" di Pasolini

In programma giovedì 15 dicembre alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi la proiezione del film "Uccellacci e Uccellini" (1966), ultimo appuntamento del ciclo di film dedicato a Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita. L'appuntamento sarà impreziosito da una conversazione introduttiva di Angela Maria Centrone con Antonella Lovecchio. [Ingresso libero fino a esaurimento posti] Leggi tutto...

Mercoledì 14 dicembre 2022, ore 19.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
"Mistero a Matera"

Mercoledì 14 dicembre alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi è in programma la presentazione del libro "Mistero a Matera" della scrittrice e giornalista americana Helene Stapinski [2022, Antonio Mandese Editore]. Presenteranno il libro Evelyn Zappimbulso (vicepreside del Liceo "G. Moscati" di Grottaglie e presidente dello Zonta Club di Taranto) e l'editore Antonio Mandese, con i saluti di Carlo Dilonardo, Assessore alla Cultura. [Ingresso libero fino a esaurimento posti.] Leggi tutto...

Domenica 11 dicembre 2022, ore 11.30 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Quartetto delle Prime Parti della Fondazione Petruzzelli

In programma domenica 11 dicembre 2022 alle ore 11.30 il Concerto delle Prime Parti della Fondazione Petruzzelli di Bari. Il quartetto d'archi, formato da Gabriele Ceci (violino), Saveria Mastromatteo (violino), Federico Regesta (viola), Giuseppe Carabellese (violoncello), si esibirà nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca con un programma dedicato a due capisaldi del repertorio cameristico classico: il Quartetto in re minore KV 421 di Mozart e il Quartetto op. 18 n.4 in do minore di Beethoven. Il concerto è organizzato dal Centro Artistico Musicale "Paolo Grassi" in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi. Ingresso a pagamento. Biglietto € 5,00 (+ 10% di prevendita) Leggi tutto...

Sabato 10 dicembre alle ore 19.00
Trii Arciduca e Spettri di Beethoven

Sabato 10 dicembre alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi è in programma il concerto organizzato dal Centro Artistico Musicale Paolo Grassi in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi, che vedrà protagonista il Trio Gioconda De Vito, composto dalla violinista Silvia Grasso, dalla pianista Liubov Gromoglasova e dal violoncellista Gaetano Simone. Leggi tutto...

Giovedì 8 dicembre 2022 alle 21.00, Teatro Kismet di Bari
“Profezia…in dialogo con Pasolini”

Giovedì 8 dicembre 2022 alle 21.00 al Teatro Kismet di Bari si conclude la rassegna "Tra la carne e il cielo" dedicata a Pasolini con uno spettacolo dal grande valore sociale dal titolo "Profezia...in dialogo con Pasolini". Un cantata scenica, sacra, profana e piena di speranza, che vive attraverso parola, musica, immagini, gesti. Muove liberamente dal testo pasoliniano la drammaturgia di Sandro Cappelletto, punto di incontro di due mondi musicali diversi: quello dei Fratelli Mancuso e di Matteo D'Amico. I biglietti, già in vendita, hanno un costo di 15 euro. Sono previste riduzioni per over 60, under 30 e famiglie. Leggi tutto...

Lunedì 5 dicembre 2022 ore 20.30, Teatro Verdi di Martina Franca
“Tra la carne e il cielo” al Teatro Verdi

Lunedì 5 dicembre alle ore 20.30 nella storica cornice del Teatro Verdi di Martina Franca è in programma il penultimo appuntamento della rassegna dedicata a Pasolini e organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi. Un concerto di grande prestigio che vede protagonista l'Orchestra della Magna Grecia, diretta per l'occasione dalla direttrice cilena Alejandra Urrutia con il soprano Lidia Fridman, il violoncellista Alessandro Mastracci e il pianista Francesco Libetta, con la voce recitante di Marco Bellocchio. I biglietti sono già in vendita su Vivaticket, nei punti vendita Vivaticket e presso la Fondazione Paolo Grassi. Leggi tutto...

dal 16 al 18 dicembre 2022
Masterclass Orazio Sciortino

La Masterclass del Maestro Orazio Sciortino è rivolta a studenti di conservatorio o scuole di musica e a musicisti (professionisti e non) di qualunque nazionalità senza limiti di età. È possibile partecipare anche in qualità di uditori. Le lezioni si svolgeranno nella sede della Fondazione Paolo Grassi dal 16 al 18 dicembre 2022. La quota di frequenza è pari a 150,00 € da versare entro il 12 dicembre 2022. Leggi tutto...

SCADENZA ISCRIZIONI: 30 novembre 2022
Concorso Pasolini 100

La Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca bandisce il Concorso Pier Paolo Pasolini 100, riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori di II grado di Martina Franca, quale progetto educativo finalizzato alla valorizzazione delle capacità creative e critiche degli studenti, chiamati a realizzare opere di vario genere (scrittura e arti visive) sugli argomenti che ispirarono la molteplice opera di Pier Paolo Pasolini nel centenario della sua nascita. Gli studenti possono partecipare al concorso individualmente o in gruppo e la partecipazione è gratuita. Sono previsti premi in denaro. SCADENZA ISCRIZIONI: 30 novembre 2022. Leggi tutto...

Scadenza iscrizioni: 5 febbraio 2023
Accademia del Belcanto 2023

Sono aperte le iscrizioni per l'A.A. 2023 ai corsi di alto perfezionamento per cantanti lirici dell'Accademiadel Belcanto "Rodolfo Celletti", organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Festival della Valle d'Itria e la direzione di Sebastian F. Schwarz e Fabio Luisi. Già sostenuta dal MIBACT attraverso il FUS, l'Accademia "Celletti" è una delle nove realtà italiane ad aver ottenuto dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Ministero per i beni e le attività culturali il riconoscimento di "Scuola di eccellenza nazionale operante nell'ambito dell'altissima formazione musicale" (D. M. n. 433 del 15/10/2018, in attuazione dell'art.1 della Legge 2015 del 2017). Per l'anno 2023 sono previste tre sessioni di studio: PRIMA SESSIONE dal 26 aprile al 7 maggio 2023; SECONDA SESSIONE dal 10 al 25 giugno 2023; TERZA SESSIONE dal 23 ottobre al 4 novembre 2023. A queste giornate di studio si aggiungeranno le fasi di work-experience durante il 49° Festival della Valle d'Itria e in concerti e produzioni musicali della Fondazione Paolo Grassi. SCADENZA ISCRIZIONI: 5 febbraio 2023. AUDIZIONI: Berlino 27 e 28 febbraio 2023; Martina Franca 4 - 6 marzo 2023; Siviglia 13 marzo 2023. Leggi tutto...

Agenda
<dicembre 2022>
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter
Sì, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Paolo Grassi o.n.l.u.s per l’invio della newsletter contenente informazioni e aggiornamenti. (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)


La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR), ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) agli utenti che accedono al sito web www.fondazionepaolograssi.it ed è relativa a tutti i dati personali trattati secondo le modalità di seguito indicate.


IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti è FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS Via Metastasio, 20 – 74015 MARTINA FRANCA (Ta)
P. iva 02754360739


DATI RACCOLTI

I dati personali trattati sono raccolti in quanto forniti direttamente dall'interessato o forniti automaticamente.

I dati forniti direttamente dall'interessato sono tutti i dati personali che siano forniti al Titolare del Trattamento con qualsiasi modalità, direttamente dall'interessato. In particolare sono raccolti e trattati i seguenti dati personali:
- EMAIL

I dati raccolti automaticamente sono i dati di navigazione. Tali dati, pur non essendo raccolti al fine di essere associati all'identità dell'utente, potrebbero indirettamente, mediante elaborazione e associazioni con dati raccolti dal Titolare, consentire la sua identificazione. In particolare:
- Indirizzo IP
- Browser e device di navigazione

In seguito all'invio di newsletter, la piattaforma utilizzata consente di rilevare l'apertura di un messaggio e i clic effettuati all'interno della newsletter stessa, unitamente a dettagli relativi all'ip e al browser/device utilizzati. La raccolta di questi dati è fondamentale per il funzionamento dei sistemi di rinnovo implicito del trattamento (vedi la voce Modalità del Trattamento) e parte integrante dell'operatività della piattaforma di invio.


BASE GIURIDICA E FINALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati esclusivamente per le finalità per le quali sono raccolti, come di seguito descritte.

Utilizziamo i dati forniti dagli interessati per:


- solo in caso di specifico consenso dell'utente, per permettere l'adesione a servizi specifici e ulteriori quali l'invio di future comunicazioni informative e promozionali via mail o mediante strumenti elettronici.

Il conferimento dei dati elencati nella sezione "Dati Raccolti" è obbligatorio per consentire all'utente di accedere al servizio. Per tale ragione il consenso è obbligatorio e l'eventuale rifiuto al trattamento ovvero il mancato, inesatto o parziale conferimento dei dati potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di una corretta erogazione del servizio.

Il conferimento dei dati per le finalità di invio newsletter per scopi promozionali, informativi o di ricerca è facoltativo ed il rifiuto a prestare il relativo consenso al Trattamento darà luogo all'impossibilità di essere aggiornati circa iniziative commerciali e/o campagne promozionali, di ricevere offerte o altro materiale promozionale e/o di inviare all'utente offerte personalizzate.
FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS non fornisce a terze parti nessuna delle informazioni degli utenti senza il loro consenso, salvo ove richiesto dalla legge.

E' in ogni caso esclusa la diffusione e il trasferimento dei dati al di fuori dello spazio UE.


REVOCA DEL CONSENSO

L'interessato può revocare il proprio consenso alla ricezione di comunicazioni promozionali e commerciali immediatamente, inviando richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT oppure cliccando sull'apposito link di disiscrizione che potrà trovare nel footer di ogni mail promozionale e commerciale ricevuta.


MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, prevedendo in ogni caso la verifica annuale dei dati conservati al fine di cancellare quelli ritenuti obsoleti, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione.

Il trattamento dei dati avviene di norma presso la sede della società FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS, da personale o collaboratori esterni debitamente designati quali responsabili del trattamento. L'elenco completo dei responsabili del trattamento e degli Incaricati al trattamento dei dati personali può essere richiesto inviando apposita richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT

L'iscrizione e il trattamento relativo sono ritenuti validi fino alla disiscrizione da parte dell'utente, presente in ogni email, oppure dopo 12 mesi dall'ultima comunicazione di cui abbia evidenza di interazione diretta (click, apertura, risposta).

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.


DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell'art. 7 del Codice della Privacy e dell'art. 13 GDPR ciascun utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.

In particolare, l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS l'indicazione:

1. dell'origine dei dati personali;
2. della finalità e delle modalità di trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici/informatici;
4. gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e delrappresentante designato;
5. dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS

1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei propri dati;
2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
3. l'accesso ai propri dati e cioè la conferma che sia o meno in corso un trattamento didati personali che lo riguardano;
4. la limitazione del trattamento,
5. la portabilità del dato, cioè il diritto di ricevere in formato strutturato i dati personali che lo riguardano;
6. diritto di reclamo all'Autorità di controllo.

Infine l'interessato ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. In particolare l'interessato ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario commerciale o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Le richieste di cui ai punti precedenti dovranno essere inviate via email all'indirizzo INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT


AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa in ossequio alla normativa applicabile o ai provvedimenti adottati dal Garante per la Protezione dei dati personali.

Le suddette modifiche o integrazioni saranno portate a conoscenza degli interessati mediante link alla pagina di Privacy Policy presente nel sito web e saranno comunicate direttamente agli interessati a mezzo email.

Invitiamo gli utenti a prendere visione della Privacy Policy con regolarità, per verificare l'Informativa aggiornata e decidere se continuare o meno ad usufruire dei servizi offerti.