PostHeaderIcon Vivaldi suona Vivaldi

 

Vivaldi suona Vivaldi

Paolo Vivaldi e Paolo Carlini in concerto con l'Orchestra della Magna Grecia

Domenica 22 gennaio 2023 alle ore 19.00 in programma nel Piccolo Teatro Valerio Cappelli di Martina Franca il concerto "Vivaldi suona Vivaldi", primo appuntamento della Stagione Concertistica 2023 organizzata dal Centro Artistico Musicale "Paolo Grassi" in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi.
Il concerto "Vivaldi suona Vivaldi" nasce dalla collaborazione artistica tra il Maestro Paolo Vivaldi, direttore e compositore di colonne sonore per il cinema e il Maestro Paolo Carlini, fagottista solista di fama mondiale. Giocando sull'omonimia con il grandissimo Antonio e sulla lontana discendenza il programma inizia con il concerto in Mi minore per fagotto, archi e basso continuo di Antonio Vivaldi, suddiviso in tre splendidi movimenti che esaltano la straordinaria capacità espressiva e tecnica del fagotto, di cui il Maestro Paolo Carlini è squisito interprete.
A seguire, "Il sogno del cavaliere inesistente", concerto per fagotto, archi, arpa e percussioni suddiviso in cinque movimenti e liberamente ispirato al bellissimo racconto di Italo Calvino. Composto dal Maestro Paolo Vivaldi appositamente per lo straordinario talento esecutivo del Maestro Paolo Carlini e a lui dedicato.
Infine, nell'ultima parte del concerto, il programma prevede l'esecuzione di una breve suite tratta dalla colonna sonora del film "Filumena Marturano", recente successo di Rai 1, composta dal Maestro Paolo Vivaldi.

Ingresso a pagamento. Biglietto unico € 5,00 (+10% di prevendita)

PAOLO VIVALDI, compositore e direttore d'orchestra
Noto e stimato compositore di colonne sonore, è diplomato in Composizione presso il Conservatorio di S.Cecilia sotto la guida di Teresa Procaccini. Oltre che di importanti lavori cinematografici quali “Non Essere Cattivo” di Claudio Caligari e “Il Permesso” di Claudio Amendola, è prolifico compositore per fiction TV di successo, quali “Rino Gaetano”, “Olivetti, la Forza di un Sogno”, “Pietro Mennea, La Freccia del Sud”, “Luisa Spagnoli”, le due stagioni de “La vita promessa” e i recentissimi “Rinascere” e “Filumena Marturano”. Fervida la sua attività di compositore per lavori teatrali e di brani sinfonici, eseguiti da importanti orchestre italiane come l’Orchestra Metropolitana di Bari, l’Orchestra 131 della Basilicata e l’Orchestra Regionale di Toscana. Attualmente è docente di Musica per Immagine presso il Conservatorio di Latina, il Conservatorio di Monopoli e presso il Saint Louis College of Music di Roma. Vincitore di sei premi “Sonora”, tre per “Colonnesonore.net”, è stato candidato miglior musicista ai David di Donatello per “Non Essere Cattivo”. Ha inoltre orchestrato e diretto live show di importanti artisti internazionali quali Kevin Costner & Modern West, Kacey Musgraves, John Legend e altri.

PAOLO CARLINI, fagotto
Da sempre impegnato nella musica contemporanea da anni ne riveste un ruolo da protagonista. Determinanti gli incontri e le collaborazioni con Luciano Berio, Sofia Gubaidulina, Jean Francaix, Sylvano Bussotti. Unico fagottista dedicatario di brani solistici dei premi Oscar Ennio Morricone e Luis Bacalov, la sua attività di ricerca a fianco dei più rappresentativi compositori ha generato un importante sviluppo del repertorio solistico per fagotto. Carlini è infatti dedicatario di opere di eminenti compositori appartenenti a differenti generazioni e linguaggi musicali, solo per citarne alcuni: Azio Corghi, Ivan Fedele, Luis De Pablo, Giorgio Gaslini, Ludovico Einaudi, Marco Tutino, Marcello Panni, Marco Betta, Enrico Pieranunzi, Matteo D’Amico, Andrea Portera, Alessandra Bellino, Paolo Vivaldi, Marco Taralli, Orazio Sciortino.
Dal 1987 Paolo Carlini è Primo fagotto solista dell’Orchestra della Toscana e collabora in tale ruolo con le orchestre del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, le Orchestre del Teatro dell'Opera di Roma, del Teatro La Fenice di Venezia, del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, del Teatro Comunale di Bologna, suonando sotto la direzione dei più importanti direttori del nostro tempo, come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Zubin Mehta, Esa Pekka Salonen, Myung-Whun Chung, Daniel Harding. La sua attività lo ha portato ad esibirsi nei più importanti centri musicali del mondo (Carnegie Hall di New York, Mozarteum di Salisburgo, Auditorio Nacional di Madrid, KKL di Lucerna, Teatro Colon di Buenos Aires ed altri). Nella musica da camera ha collaborato con musicisti di fama internazionale partecipando ai più importanti festival. Numerose le registrazioni discografiche in veste solistica per Sony Classical, CPO, Chandos, Naxos, Brilliant, Stradivarius, EMA Records, Tactus, regolarmente trasmesse dalle più importanti radio.
Regolarmente invitato a tenere corsi di perfezionamento e masterclass presso New York University, Ural Music College di Yekaterinburg e i Conservatori di Lione, Ginevra, Losanna, Siviglia, Kazan, Rostov on Don. È docente di fagotto presso il Conservatorio P. Mascagni di Livorno.

 

QUANDO: Domenica 22 gennaio 2023, ore 19.00 - Piccolo Teatro Valerio Cappelli, Martina Franca

 

 

 

Ultime notizie

Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, Martina Franca
Premiazione Pasolini 100

Si è svolta sabato 21 gennaio 2023 alle ore 18.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi la cerimonia di premiazione del Concorso Pier Paolo Pasolini 100, riservato agli studenti delle Scuole Secondarie Superiori di II grado di Martina Franca. Il concorso è stato organizzato dalla Fondazione Paolo Grassi quale progetto educativo finalizzato alla valorizzazione delle capacità creative e critiche degli studenti, chiamati a realizzare opere di vario genere (scrittura e arti visive) sugli argomenti che ispirarono la molteplice opera di Pier Paolo Pasolini nel centenario della sua nascita (5 marzo 1922). [L'elenco di tutti i vincitori nella news completa.] Leggi tutto...

Da gennaio a giugno 2023
Progetto "Accademia dell'Ascoltatore 2023"

Il progetto di Audience Development "Accademia dell'Ascoltatore 2023" ha il fine di formare il pubblico più giovane all'arte e alla cultura musicale, con particolare attenzione alla musica classica, partendo dalla rassegna concertistica 2023 organizzata dal Cent5ro Artistico Musicale "Paolo Grassi" in collaborazione con la Fondazione. Il progetto sarà articolato in cinque momenti laboratoriali tenuti da esperti musicologi, storici dell'arte, ricercatori e studiosi, che prepareranno lo spettatore alla fruizione di uno specifico concerto della rassegna e lo condurrà ad approfondire non solo gli aspetti musicali ma anche temi trasversali collegati, in un'ottica di multidisciplinarietà, per andare ad arricchire l'esperienza dell'ascolto. Il percorso sarà arricchito da un laboratorio dedicato alla lettura dal titolo "Musiche tra i libri". Leggi tutto...

Venerdì 27 gennaio 2023, ore 18.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, Martina Franca
Giornata della Memoria 2023

Venerdì 27 gennaio alle ore 18.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi in programma un concerto per la Giornata della Memoria 2023, per ricordare la tragedia dell'Olocausto e commemorare le sue vittime attraverso la musica di compositori ebrei italiani. Protagonisti del concerto chitarrista Andrea Monarda, la pianista Liubov Gromoglasova, il clarinettista Giovanni Marinotti e l'ensemble vocale Florilegium Vocis diretto dal M° Sabino Manzo. Con la partecipazione dell'attore Marco Bellocchio. In programma Musiche di Mario Castelnuovo-Tedesco, Emilio Russi, Oskar Linden, Alberto Gentili e Leone Sinigaglia, tutti compositori di origine ebraica. Ingresso a pagamento. Biglietto unico € 5,00 (+10% di prevendita) Leggi tutto...

Scadenza iscrizioni: 5 febbraio 2023
Accademia del Belcanto 2023

Sono aperte le iscrizioni per l'A.A. 2023 ai corsi di alto perfezionamento per cantanti lirici dell'Accademiadel Belcanto "Rodolfo Celletti", organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Festival della Valle d'Itria e la direzione di Sebastian F. Schwarz e Fabio Luisi. Già sostenuta dal MIBACT attraverso il FUS, l'Accademia "Celletti" è una delle nove realtà italiane ad aver ottenuto dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Ministero per i beni e le attività culturali il riconoscimento di "Scuola di eccellenza nazionale operante nell'ambito dell'altissima formazione musicale" (D. M. n. 433 del 15/10/2018, in attuazione dell'art.1 della Legge 2015 del 2017). Per l'anno 2023 sono previste tre sessioni di studio: PRIMA SESSIONE dal 26 aprile al 7 maggio 2023; SECONDA SESSIONE dal 10 al 25 giugno 2023; TERZA SESSIONE dal 23 ottobre al 4 novembre 2023. A queste giornate di studio si aggiungeranno le fasi di work-experience durante il 49° Festival della Valle d'Itria e in concerti e produzioni musicali della Fondazione Paolo Grassi. SCADENZA ISCRIZIONI: 5 febbraio 2023. AUDIZIONI: Berlino 27 e 28 febbraio 2023; Martina Franca 4 - 6 marzo 2023; Siviglia 13 marzo 2023. Leggi tutto...

Da maggio a dicembre 2022
TRA LA CARNE E IL CIELO

In occasione dei 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini la Fondazione Paolo Grassi presenta il progetto speciale "Tra la carne e il cielo": un ciclo di otto produzioni musicali, concerti e approfondimenti da realizzare nel corso del 2022 in un viaggio alla scoperta delle sue idee e degli artisti che lo hanno influenzato e ispirato, attraverso una lettura inedita atta a spiegare la forza espressiva della musica in rapporto alla parola nel pensiero musicale di Pasolini. Leggi tutto...

Agenda
<gennaio 2023>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter
Sì, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Paolo Grassi o.n.l.u.s per l’invio della newsletter contenente informazioni e aggiornamenti. (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)


La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR), ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) agli utenti che accedono al sito web www.fondazionepaolograssi.it ed è relativa a tutti i dati personali trattati secondo le modalità di seguito indicate.


IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti è FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS Via Metastasio, 20 – 74015 MARTINA FRANCA (Ta)
P. iva 02754360739


DATI RACCOLTI

I dati personali trattati sono raccolti in quanto forniti direttamente dall'interessato o forniti automaticamente.

I dati forniti direttamente dall'interessato sono tutti i dati personali che siano forniti al Titolare del Trattamento con qualsiasi modalità, direttamente dall'interessato. In particolare sono raccolti e trattati i seguenti dati personali:
- EMAIL

I dati raccolti automaticamente sono i dati di navigazione. Tali dati, pur non essendo raccolti al fine di essere associati all'identità dell'utente, potrebbero indirettamente, mediante elaborazione e associazioni con dati raccolti dal Titolare, consentire la sua identificazione. In particolare:
- Indirizzo IP
- Browser e device di navigazione

In seguito all'invio di newsletter, la piattaforma utilizzata consente di rilevare l'apertura di un messaggio e i clic effettuati all'interno della newsletter stessa, unitamente a dettagli relativi all'ip e al browser/device utilizzati. La raccolta di questi dati è fondamentale per il funzionamento dei sistemi di rinnovo implicito del trattamento (vedi la voce Modalità del Trattamento) e parte integrante dell'operatività della piattaforma di invio.


BASE GIURIDICA E FINALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati esclusivamente per le finalità per le quali sono raccolti, come di seguito descritte.

Utilizziamo i dati forniti dagli interessati per:


- solo in caso di specifico consenso dell'utente, per permettere l'adesione a servizi specifici e ulteriori quali l'invio di future comunicazioni informative e promozionali via mail o mediante strumenti elettronici.

Il conferimento dei dati elencati nella sezione "Dati Raccolti" è obbligatorio per consentire all'utente di accedere al servizio. Per tale ragione il consenso è obbligatorio e l'eventuale rifiuto al trattamento ovvero il mancato, inesatto o parziale conferimento dei dati potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di una corretta erogazione del servizio.

Il conferimento dei dati per le finalità di invio newsletter per scopi promozionali, informativi o di ricerca è facoltativo ed il rifiuto a prestare il relativo consenso al Trattamento darà luogo all'impossibilità di essere aggiornati circa iniziative commerciali e/o campagne promozionali, di ricevere offerte o altro materiale promozionale e/o di inviare all'utente offerte personalizzate.
FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS non fornisce a terze parti nessuna delle informazioni degli utenti senza il loro consenso, salvo ove richiesto dalla legge.

E' in ogni caso esclusa la diffusione e il trasferimento dei dati al di fuori dello spazio UE.


REVOCA DEL CONSENSO

L'interessato può revocare il proprio consenso alla ricezione di comunicazioni promozionali e commerciali immediatamente, inviando richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT oppure cliccando sull'apposito link di disiscrizione che potrà trovare nel footer di ogni mail promozionale e commerciale ricevuta.


MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, prevedendo in ogni caso la verifica annuale dei dati conservati al fine di cancellare quelli ritenuti obsoleti, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione.

Il trattamento dei dati avviene di norma presso la sede della società FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS, da personale o collaboratori esterni debitamente designati quali responsabili del trattamento. L'elenco completo dei responsabili del trattamento e degli Incaricati al trattamento dei dati personali può essere richiesto inviando apposita richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT

L'iscrizione e il trattamento relativo sono ritenuti validi fino alla disiscrizione da parte dell'utente, presente in ogni email, oppure dopo 12 mesi dall'ultima comunicazione di cui abbia evidenza di interazione diretta (click, apertura, risposta).

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.


DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell'art. 7 del Codice della Privacy e dell'art. 13 GDPR ciascun utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.

In particolare, l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS l'indicazione:

1. dell'origine dei dati personali;
2. della finalità e delle modalità di trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici/informatici;
4. gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e delrappresentante designato;
5. dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS

1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei propri dati;
2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
3. l'accesso ai propri dati e cioè la conferma che sia o meno in corso un trattamento didati personali che lo riguardano;
4. la limitazione del trattamento,
5. la portabilità del dato, cioè il diritto di ricevere in formato strutturato i dati personali che lo riguardano;
6. diritto di reclamo all'Autorità di controllo.

Infine l'interessato ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. In particolare l'interessato ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario commerciale o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Le richieste di cui ai punti precedenti dovranno essere inviate via email all'indirizzo INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT


AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa in ossequio alla normativa applicabile o ai provvedimenti adottati dal Garante per la Protezione dei dati personali.

Le suddette modifiche o integrazioni saranno portate a conoscenza degli interessati mediante link alla pagina di Privacy Policy presente nel sito web e saranno comunicate direttamente agli interessati a mezzo email.

Invitiamo gli utenti a prendere visione della Privacy Policy con regolarità, per verificare l'Informativa aggiornata e decidere se continuare o meno ad usufruire dei servizi offerti.