PostHeaderIcon “Pas de deux” Ciura-Chiarelli

 

“Pas de deux” Ciura-Chiarelli

Concerto organizzato dal Centro Artistico Musicale Paolo Grassi in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi

Domenica 27 novembre 2022 alle ore 11.30 nell’Auditorium della Fondazione è in programma il concerto di due giovani talenti pugliesi, la violinista Cristina Ciura e il pianista Carmine Chiarelli, nella cui interpretazione potremo ascoltare un programma interamente dedicato a compositori del panorama musicale francese: dalla Sonata per violino e pianoforte di Cesar Franck alla Romance per violino e pianoforte op.28 di Gabriel Faurè, per concludere con la Danse macabre op. 40 di Camille Saint- Saëns.

Ingresso a pagamento. Biglietto intero € 5 (+ 10% di prevendita).

Biglietti disponibili su VivaTicket (link in fondo alla pagina).

CRISTINA CIURA
Giovane talento tarantino, Cristina Ciura inizia gli studi musicali a 10 anni sotto la guida del padre, il M° Angelo Ciura. A 18, si laurea in Violino col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Ha frequentato corsi di perfezionamento con i Maestri Felice Cusano, Ulrike Danhofer, Cristiano Rossi, Carlo Maria Parazzoli, Francesco Manara, Massimo Quarta, Ilya Grubert.
Ha conseguito il primo premio in oltre 30 concorsi nazionali ed internazionali. Nel 2015 ha partecipato al progetto "Per ricostruire l'Emilia" con due concerti a Mirandola e Modena con l'Accademia dell'Orchestra Mozart; inoltre, sempre nel 2015, ha partecipato al Festival Della Valle D'Itria di Martina Franca con l'Orchestra Internazionale d'Italia e con l'ensemble da camera dell'Orchestra della Magna Grecia, in qualità di primo violino, per la realizzazione dell'opera “Don Chisciotte” di G. Paisiello. Con il Quartetto “Primaldo” ha partecipato allo spettacolo “La cantata del caffè”, presso Milano Expo (30/09/2015).
Per diversi anni, ha collaborato con l'Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto in qualità di solista e camerista. Dal 2019 ha intrapreso una prestigiosa collaborazione con l'ensemble de “I Solisti Aquilani”, con il quale ha tenuto e tiene numerosi concerti in tutta Italia; con il medesimo ensemble, nel Settembre 2019, ha partecipato ad un tour di concerti in Lituania e a seguire alla Biennale di Venezia 2019.
Come camerista è stata attiva sin da giovanissima, tenendo concerti in varie formazioni per importanti associazioni come la Fondazione Grassi di Martina Franca, gli Amici della Musica di Campobasso, la Camerata Musicale Salentina e molte altre.
Attualmente è primo violino della formazione cameristica “I Cameristi di Eleusi” (ensemble del Festival Cameristico Internazionale del Capo di Leuca) e ha costituito un duo con il pianista Carmine Chiarelli.

CARMINE CHIARELLI
Carmine Chiarelli, nato nel 1991, inizia lo studio del pianoforte all’età di 14 anni. Successivamente viene ammesso all’Istituto Musicale Pareggiato “G. Paisiello” di Taranto, dove si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore con la guida del M° Paolo Cuccaro. Nel 2009 viene ammesso alla Schola Cantorum di Parigi nella classe del M° Aquiles delle Vigne e all’ Universitat Mozarteum di Salisburgo con il M° Claudius Tanski. Nel 2014 si laurea con 110 e lode sotto la guida del M° Benedetto Lupo presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli.
Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento con A. delle Vigne, C. Tanski, A. Ciccolini, T. Poli, P. Camicia, M. Somma. Si è esibito in numerosi concerti sia in Italia che all’estero, in diverse sale e teatri tra i quali, la Wiener Sall di Salisburgo, l’Auditorium del Conservatorio di Coimbra, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Paisiello di Lecce, Sala “F. Varcasia” di Castrovillari, Palazzo Ducale di Martina Franca, Teatro “N. V. Westerhout” di Mola di Bari, Palazzo Galeota di Taranto, Bishop’s College Auditorium di Colombo (Sri Lanka), Teatro Giordano di Foggia. Ha collaborato con l'Orchestra del Conservatorio “N. Rota” di Monopoli eseguendo il Concerto op. 15 di Beethoven nel 2013 e nel 2016 l’aria da concerto “Ch’io mi scordi di te” di Mozart con il soprano Mariacristina Bellantuono, direttore Filippo Maria Bressan. Nel 2021 con l’Orchestra Filarmonica Pugliese ha eseguito il Concerto op. 19 di Beethoven diretto da Giovanni Minafra e con l’Orchestra della Magna Grecia ha collaborato per la Rassegna cameristica “Unlocking Music” e per il Magna Grecia Festival 2021, eseguendo il Concerto op. 15 di Beethoven diretto da Maurizio Lomartire. Ha svolto attività cameristica in diverse formazioni collaborando con Rita Mascagna, Giuseppe Carabellese, Stefano Lo Re, Marco Carnicelli. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari come pianista in orchestra, con il Festival della Valle D’Itria nella stagione 2016 e 2017.
E’ vincitore di numerosi concorsi tra cui, il 25° Concorso internazionale per giovani musicisti “Città di Barletta”, il 17° Concorso internazionale “Euterpe” di Corato, il 7° Concorso internazionale “Terre degli imperiali” di Francavilla Fontana, il 3° Concorso internazionale “L. Iurleo” di San Vito dei Normanni, Premio internazionale Città di Foggia, 3° Premio Terenzio di Cerignola, Premio Crescendo di Firenze.
Dal 2017 è docente di pianoforte presso la Scuola musicale comunale “Padre S. Marinosci” di Francavilla Fontana. Attualmente continua i suoi studi con il M° Pierluigi Camicia.

 

QUANDO: Domenica 27 novembre 2022 ore 11.30, Auditorium della Fondazione Paolo Grassi

 

 

 

Ultime notizie

dal 24 maggio al 6 giugno 2024, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi, Martina Franca (TA)
CICLO PIANISTI EMERGENTI

La stagione concertistica del Centro Artistico Musicale "Paolo Grassi" prosegue con una mini rassegna tutta dedicata al pianoforte. Tre i concerti in programma nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, affidati alle mani di quattro giovani talentuosi pianisti emergenti: venerdì 24 maggio ROBERTO DI NAPOLI; sabato 25 maggio SVETLANA EMINOVA; giovedì 6 giugno GIOVANNI MASCIA e LUCA CHIANDOTTO. Ingresso a pagamento. Biglietto unico € 5,00 (+10% di prevendita) disponibile su VivaTicket. È consigliata la prenotazione. Leggi tutto...

dal 4 al 6 giugno 2024 - Fondazione Paolo Grassi, Martina Franca (TA)
Masterclass S. Kuznetsov

In programma dal 4 al 6 giugno 2024 una prestigiosa masterclass di perfezionamento con il pianista Sergey Kuznetsov, noto concertista e Professore Associato del Conservatorio "P. I. Tchaikovsky" di Mosca. La masterclass è rivolta a tutti gli studenti di conservatori e scuole di musica e a musicisti professionisti senza limiti di età e di ogni nazionalità. È possibile partecipare anche in qualità di uditori. Al termine dei corsi sarà rilasciato un attestato di frequenza. QUOTE DI FREQUENZA: 150€ allievi effettivi, 30€ allievi uditori. TERMINE ISCRIZIONI: 28 maggio 2024. Leggi tutto...

dal 29 al 31 maggio 2024 - Fondazione Paolo Grassi, Martina Franca (TA)
Masterclass G. Francesconi

In programma dal 29 al 31 maggio 2024 presso la Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca una masterclass di alto perfezionamento dedicata al flauto traverso a cura del M° Giulio Francesconi, concertista e docente al Conservatorio "Domenico Cimarosa" di Avellino. La masterclass di Giulio Francesconi è rivolta a tutti gli studenti di conservatori e scuole di musica e a musicisti professionisti senza limiti di età e di ogni nazionalità. È possibile partecipare anche in qualità di uditori. Al termine dei corsi sarà rilasciato un attestato di frequenza. QUOTE DI FREQUENZA: 150€ allievi effettivi, 30€ allievi uditori. TERMINE ISCRIZIONI: 24 maggio 2024 Leggi tutto...

Da aprile e luglio 2024
LO SGUARDO CHE RACCONTA

Laboratorio di critica teatrale proposto dalla Fondazione Paolo Grassi in occasione del 50°Festival della Valle d'Itria e in collaborazione con il Dams dell'Università di Bari, condotto da Massimo Marino, docente universitario, noto saggista e critico. Il laboratorio, con partenza ad aprile, mira a fornire agli studenti delle Scuole Secondarie superiori di secondo grado le basi conoscitive del teatro e del teatro musicale per una lettura dell'evento spettacolare, insieme all'analisi della critica teatrale in funzione della stesura della recensione dell'evento performativo. Iscrizioni entro il 2 aprile 2024. Leggi tutto...

Da gennaio a giugno 2024
Programmazione gennaio – giugno 2024

Completo il ricco cartellone di eventi, che precedono il 50°Festival della Valle d'Itria, organizzati dalla Fondazione Paolo Grassi per promuovere l'arte e la cultura musicale a Martina Franca e non solo. 25 appuntamenti in programma da maggio a giugno, rivolti ad un pubblico variegato che abbraccia anche famiglie e bambini. Leggi tutto...

Dal 17 luglio al 6 agosto 2024, Martina Franca
50° FESTIVAL

50 anni di festival. 50 anni di musica, rarità e riscoperte. Il Festival della Valle d'Itria di Martina Franca compie nel 2024 mezzo secolo di storia. Una realtà divenuta nel corso del tempo patrimonio ed eccellenza della cultura italiana nel mondo, aperta a un pubblico internazionale, attento e curioso. L'edizione del 2024, firmata dal direttore artistico Sebastian F. Schwarz e organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi, vede un calendario fitto di 21 giorni, dal 17 luglio al 6 agosto. Tre i titoli delle opere, tre diversi stili musicali, dal belcanto al barocco fino al Novecento, in un arco temporale di oltre due secoli: sono Norma di Vincenzo Bellini, Aladino e la lampada magica di Nino Rota e Ariodante di Georh Friederich Handel. Aperta la biglietteria on line. Leggi tutto...

Agenda
<maggio 2024>
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter
Sì, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Paolo Grassi o.n.l.u.s per l’invio della newsletter contenente informazioni e aggiornamenti. (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)


La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR), ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) agli utenti che accedono al sito web www.fondazionepaolograssi.it ed è relativa a tutti i dati personali trattati secondo le modalità di seguito indicate.


IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti è FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS Via Metastasio, 20 – 74015 MARTINA FRANCA (Ta)
P. iva 02754360739


DATI RACCOLTI

I dati personali trattati sono raccolti in quanto forniti direttamente dall'interessato o forniti automaticamente.

I dati forniti direttamente dall'interessato sono tutti i dati personali che siano forniti al Titolare del Trattamento con qualsiasi modalità, direttamente dall'interessato. In particolare sono raccolti e trattati i seguenti dati personali:
- EMAIL

I dati raccolti automaticamente sono i dati di navigazione. Tali dati, pur non essendo raccolti al fine di essere associati all'identità dell'utente, potrebbero indirettamente, mediante elaborazione e associazioni con dati raccolti dal Titolare, consentire la sua identificazione. In particolare:
- Indirizzo IP
- Browser e device di navigazione

In seguito all'invio di newsletter, la piattaforma utilizzata consente di rilevare l'apertura di un messaggio e i clic effettuati all'interno della newsletter stessa, unitamente a dettagli relativi all'ip e al browser/device utilizzati. La raccolta di questi dati è fondamentale per il funzionamento dei sistemi di rinnovo implicito del trattamento (vedi la voce Modalità del Trattamento) e parte integrante dell'operatività della piattaforma di invio.


BASE GIURIDICA E FINALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati esclusivamente per le finalità per le quali sono raccolti, come di seguito descritte.

Utilizziamo i dati forniti dagli interessati per:


- solo in caso di specifico consenso dell'utente, per permettere l'adesione a servizi specifici e ulteriori quali l'invio di future comunicazioni informative e promozionali via mail o mediante strumenti elettronici.

Il conferimento dei dati elencati nella sezione "Dati Raccolti" è obbligatorio per consentire all'utente di accedere al servizio. Per tale ragione il consenso è obbligatorio e l'eventuale rifiuto al trattamento ovvero il mancato, inesatto o parziale conferimento dei dati potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di una corretta erogazione del servizio.

Il conferimento dei dati per le finalità di invio newsletter per scopi promozionali, informativi o di ricerca è facoltativo ed il rifiuto a prestare il relativo consenso al Trattamento darà luogo all'impossibilità di essere aggiornati circa iniziative commerciali e/o campagne promozionali, di ricevere offerte o altro materiale promozionale e/o di inviare all'utente offerte personalizzate.
FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS non fornisce a terze parti nessuna delle informazioni degli utenti senza il loro consenso, salvo ove richiesto dalla legge.

E' in ogni caso esclusa la diffusione e il trasferimento dei dati al di fuori dello spazio UE.


REVOCA DEL CONSENSO

L'interessato può revocare il proprio consenso alla ricezione di comunicazioni promozionali e commerciali immediatamente, inviando richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT oppure cliccando sull'apposito link di disiscrizione che potrà trovare nel footer di ogni mail promozionale e commerciale ricevuta.


MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, prevedendo in ogni caso la verifica annuale dei dati conservati al fine di cancellare quelli ritenuti obsoleti, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione.

Il trattamento dei dati avviene di norma presso la sede della società FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS, da personale o collaboratori esterni debitamente designati quali responsabili del trattamento. L'elenco completo dei responsabili del trattamento e degli Incaricati al trattamento dei dati personali può essere richiesto inviando apposita richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT

L'iscrizione e il trattamento relativo sono ritenuti validi fino alla disiscrizione da parte dell'utente, presente in ogni email, oppure dopo 12 mesi dall'ultima comunicazione di cui abbia evidenza di interazione diretta (click, apertura, risposta).

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.


DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell'art. 7 del Codice della Privacy e dell'art. 13 GDPR ciascun utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.

In particolare, l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS l'indicazione:

1. dell'origine dei dati personali;
2. della finalità e delle modalità di trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici/informatici;
4. gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e delrappresentante designato;
5. dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS

1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei propri dati;
2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
3. l'accesso ai propri dati e cioè la conferma che sia o meno in corso un trattamento didati personali che lo riguardano;
4. la limitazione del trattamento,
5. la portabilità del dato, cioè il diritto di ricevere in formato strutturato i dati personali che lo riguardano;
6. diritto di reclamo all'Autorità di controllo.

Infine l'interessato ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. In particolare l'interessato ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario commerciale o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Le richieste di cui ai punti precedenti dovranno essere inviate via email all'indirizzo INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT


AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa in ossequio alla normativa applicabile o ai provvedimenti adottati dal Garante per la Protezione dei dati personali.

Le suddette modifiche o integrazioni saranno portate a conoscenza degli interessati mediante link alla pagina di Privacy Policy presente nel sito web e saranno comunicate direttamente agli interessati a mezzo email.

Invitiamo gli utenti a prendere visione della Privacy Policy con regolarità, per verificare l'Informativa aggiornata e decidere se continuare o meno ad usufruire dei servizi offerti.